sábado, 31 de enero de 2009

Paolo Ianna racconta la magia del Tocai Friulano

I Suoli del Friulano
La magia del Tocai del Friuli raccontata da Paolo Ianna

Lo chiamavamo Tocai ma da quest’anno è diventato Friulano. Eppure tutta la magia di questa grande vino bianco della Venezia Giulia continua ad affascinare intere generazioni di innamorati del vino. Un prodotto che i grandi vignaioli friulani sanno interpretare da sempre con grande sapienza. Un territorio unico e di pregio che offre suoli ideali per la coltivazione di questo vitigno.
Eppure di Friulani ce ne sono molti. Con caratteristiche diverse, con identità e caratterialità uniche. In questa serata di degustazione potremo approfondire i prodotti di questo grande vitigno. Lo faremo guidati da un grande conoscitore delle terre orientali di questa bellissima regione.
Paolo Ianna ottimo degustatore e comunicatore del vino è selezionatore del Merano Wine Festival e Responsabile Regionale del Friuli per la Guida Vini Buoni d’Italia del Touring Club oltre che animatore del sito internet www.wineblog.it


L’incontro è stato organizzato dal Consorzio di Tutela dei Vini DOC Gambellara e Recioto di Gambellara DOCG e dalla Strada del Vino Recioto di Gambellara DOCG e sarà coordinato dal giornalista Bernardo Pasquali. Al termine dell’incontro si terrà una degustazione di prodotti tipici del territorio di Gambellara.

Si terrà:
Giovedì 5 febbraio 2009
Ore 20.00
presso la sede del Consorzio di Gambellara,
via Borgolecco, 2 Gambellara VI

Per prenotare la partecipazione al costo di 10 euro telefonare al numero 0444 – 444183 oppure scrivere all’indirizzo :
consorziovinigambellara@inwind.it